Discussion:
cartucce a pallini per revolver: regime giuridico
(troppo vecchio per rispondere)
"do..."@yahoo.it (raf_ap)
2009-01-29 14:51:12 UTC
Buongiorno a Tutti.
Vorrei acquistare delle munizioni a pallini cal. 38.sp.
Premetto che il locale commissariato esige la denuncia anche per l'acquisto
di cartucce che vadano a reintegrare il numero già dichiarato.
Secondo l'armiere, invece, tale acquisto non andrebbe denunciato perchè di
munizioni a pallini trattasi e come tali assimilabili alle cartucce spezzate
per caccia.
Tale analogia non mi convince.
Sono portato a credere invece che le cartucce a pallini per arma corta siano
assimilabili a quelle a palla.
Pertanto devono essere denunciate e, soprattutto (punto fondamentale ma sul
quale ho ascoltato opinioni divergenti) devono essere contemplate nel numero
massimo di 200 munizioni detenibile per arma corta.
E possibile confermare, o smentire, questa mia interpretazione delle
relative norme del TU di PS?
Grazie per l'attenzione.

Raffaele


--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Tiropratico.com®
2009-01-29 16:32:02 UTC
Post by "do..."@yahoo.it (raf_ap)
Buongiorno a Tutti.
Secondo l'armiere, invece, tale acquisto non andrebbe denunciato perchè di
munizioni a pallini trattasi e come tali assimilabili alle cartucce spezzate
Sembra essere un vero dilemma, partendo dal presupposto che sono per arma
corta dovrebbero andare a fare computo con le altre 200 detenibili con
denuncia, daltro canto non sono a palla ma non sono nemmeno da caccia a meno
di non avere una carabina a disposizione ed ecco allora la possibilità di
detenerne sino 1500 ............. quindi ??

se sono spezzate da caccia, come dice l'armiere non si denunciano ma le
restanti a palla sarebbero ugualmente da caccia (a palla unica) e quindi
detenibili in numero di 1500 ........... ???

se invece come munizione spezzata solamente non dovrebbero essere denunciate
ma se sono per arma corta ??

In realtà la L.110 parla solo di munizioni a palla, "LE MUNIZIONI A PALLA
DESTINATE ALLE ARMI DA SPARO COMUNI NON POSSONO COMUNQUE ESSERE COSTITUITE
CON PALLOTTOLE A NUCLEO PERFORANTE,TRACCIANTI,INCENDIARIE,A CARICA
ESPLOSIVA, AUTOPROPELLENTI,NÈ POSSONO ESSERE TALI DA EMETTERE SOSTANZE
STUPEFACENTI,TOSSICHE O CORROSIVE,ECCETTUATE LE CARTUCCE CHE LANCIANO
SOSTANZE E STRUMENTI NARCOTIZZANTI DESTINATE A FINI SCIENTIFICI E DI
ZOOFILIA PER LE QUALI VENGA RILASCIATA APPOSITA LICENZA DEL QUESTORE". (E
quelle per arma sportiva ?)

L'art. 26 dice: È SOGGETTO ALL'OBBLIGO DELLA DENUNCIA,STABILITO DALL' ART.38
DEL TESTO UNICO DELLE LEGGI DI PUBBLICA SICUREZZA 18 GIUGNO 1931, N.773
,CHI,IN POSSESSO DI ARMI REGOLARMENTE DENUNZIATE,DETIENE MUNIZIONI PER ARMI
COMUNI DA SPARO ECCEDENTI LA DOTAZIONE DI 1000 CARTUCCE A PALLINI PER FUCILI
DA CACCIA.
L'art. 97 del TULPS dice: Possono tenersi in deposito o trasportarsi nel
territorio dello Stato senza licenza, esplosivi della prima categoria in
quantità non superiore a cinque chilogrammi di peso netto, od artifici in
quantità non superiore a chilogrammi venticinque di peso lordo, escluso
l'imballaggio, ovvero un numero di millecinquecento cartucce da fucile da
caccia caricate a polvere, nonché duecento cartucce cariche per pistola o
rivoltella, ed un numero illimitato di bossoli innescati e di micce di
sicurezza. Possono essere acquistati, trasportati ed impiegati senza
licenza, nonché detenuti senza obbligo della denuncia di cui all'articolo 38
del regio decreto 18 giugno 1931, n. 773, i prodotti esplodenti della
categoria 5), gruppo D), fino a 5 kg netti e della categoria 5), gruppo E,
in quantità illimitata.

DUECENTO CARTUCCE CARICHE PER RIVOLTELLA !!! sembra intenda dire: "di
qualsiasi tipo (cioè a palla e pallini) ma per rivoltella"
alla luce di questo ultimo articolo appare chiaro che sono per rivoltella le
cartucce in .357 Mag. a pallini e che queste fanno computo insieme alle
altre a palla per arma corta o "rivoltella).

Questo però non toglie il dubbio per chi è in possesso di una carabina a
leva in .357 Mag. per cui le stesse munizioni sono per fucile
....................... ??!!
Marco Antonio
2009-01-29 22:40:08 UTC
On 29 Gen, 17:32, "Tiropratico.com®" <***@tiscalinet.it>
wrote:
"ra..."@libero.it (raf_ap)
2009-01-30 14:27:54 UTC
Lo ammetto, sono confuso.
Prudenza e buon senso esigono tuttavia, nel dubbio, di denunciare questo
tipo di cartucce e contemplarle nel numero massimo di 200 detenibili per
arma corta.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
"ra..."@libero.it (raf_ap)
2009-01-30 14:32:32 UTC
Lo ammetto, sono confuso.
Prudenza e buon senso esigono tuttavia, nel dubbio, di denunciare questo
tipo di cartucce e contemplarle nel numero massimo di 200 detenibili per
arma corta.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/